Dopo la valida esperienza che lo ha visto esordire come pilota karting nel Campionato Rent Kart Elite della Regione Campania organizzato dalla www.rgchampionship.com , la sua grande passione per il motorsport lo ha portato nella categoria Turismo. Se nel 2020 ha debuttato nel Campionato monomarca Ford MPM, con le piccole ma esaltanti Ford Ka, ritagliandosi un ruolo da protagonista negli Autodromi più belli di Italia, facendo sue anche diverse vittorie e podi lottando per il campionato fino alla fine.

Nel 2021 il passaggio alle Renault Clio 1.6 Cup del gruppo Peroni Promotion, lo ha portato ad alzare l’asticella adattando il suo stile di guida alle auto francesi piú famose del mondo, che assicurano tanto spettacolo ed emozioni. Ebbene, nel 2022, il pilota partenopeo ha scelto nuovamente di cimentarsi nel nuovissimo Campionato FX MASTER RACING WEEKEND, ritornando alle Ford Ka MPM con la nuova struttura organizzativa e promozionale dei Casillo, per avere una sorta di rivincita del titolo, strappatogli nell’ultimo appuntamento nel 2020.

Questa volta il campionato si è rinforzato anche con l’ arrivo delle Renault Twingo Cup, che per quanto riguardano le prestazioni insieme alle Ford Ka MPM sono davvero molto equilibrate, portando il numero dei piloti partenti a ben 30. La diretta poi sul canale Sky – Motor tv in streaming, completa un’offerta molto interessante sia per i piloti, che gli sponsor che li supportano.

Il secondo appuntamento della stagione agonistica ha visto dunque il ritorno del fortissimo pilota partenopeo Riccardo Mandolese, che sin dalle qualifiche con condizioni climatiche avverse, conquistava il 4° posto, dove incontrando un pò di traffico in pista allo scadere delle qualificazioni, senza, avrebbe potuto giocarsi la prima pole position 2022.

È proprio nella prima manche di gara che Mandolese con la Ford n°26 in condizioni davvero difficilissime caratterizzate da una pioggia incessante, Riki dava il meglio di se controllando l auto con manovre al limite e raggiungendo addirittura il terzo posto finale. Ció dimostra il talento di questo pilota che con sacrificio e passione oggi è diventato un osso duro da battere e che è sempre nelle posizioni che contano.

Se Magione fa rima con emozione, nella seconda manche Riki Mandolese faceva un’altra buonissima partenza che lo vedeva progredire giro dopo giro, riuscendo nn solo a raggiungere nuovamente il podio, ma a siglare il secondo miglior tempo di manifestazione a pochissimi millesimi dal pilota più veloce.

 

Peccato che alla fine il direttore di gara lo abbia penalizzato relegandolo in quarta posizione assoluta per qualche contatto di troppo in pista, nonostante anche esso ne abbia ricevuti diversi.

 

In ogni modo una partenza a razzo per Riccardo Mandolese, che scenderà nuovamente in pista il prossimo 18/19 Giugno sulla pista di Modena. RG continuerà a seguire ancora una volta le gesta sportiva di questo pilota che negli ultimi anni ha mostrato davvero dei risultati incredibili in pista, ma l’ascesa…..è ancora lunga.

Copyright 2021 © All rights Reserved.Made by Nexus Web Agency.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Nexus Web Agency