Ripartenza lanciatissima per l’Associazione sportiva Racinggame – la passione da corsa e per la prima edizione del XS KARTING CHALLENGE 2021, dove dopo le ferie estive ha visto ben 18 piloti sfidarsi per un posto al sole della partnership americana xs powerdrink by amway in collaborazione con il distributore M.Schiattarella.

In attesa della finalissima del RKC-ASI 2020, il Kartodromo Iscaro che ospiterà uno degli eventi più importanti di rilevanza Nazionale come il Campionato rental karting in unica tappa, il prossimo 19 Settembre, per la prima volta nella Regione Campania. Ha ospitato anche questo evento esclusivo, che ha visto primeggiare Christian Zanetti, autore di una prestazione superba, al debutto nelle gare targate RG. Il pilota laziale ha espresso una performance molto interessante e si è saputo distinguere dagli altri protagonisti.

Nelle batterie di qualifica Alessio Cirillo atleta amatoriale del rent kart elite campania, pilota della Denso Motorsport ha siglato la pole position in 50.563, mentre dall’altro lato Antonio Mazzone la siglava in 50.761, con alle spalle piloti del calibro di Giuseppe Raimo in una forma smagliante, Mario Germino unico pilota rappresentante l’XS Racing Team, Vincenzo Califano, con il giro più veloce di manifestazione in 50.705 del RG27 rosso, uno scatenato Giovanni Paolo Pirozzi e gli altri partecipanti tutti dietro.

In gara 1, Alessio Cirillo si faceva sopravanzare da Giovanni Paolo Pirozzi, che con determinazione realizzava un sorpasso in men che non si dica andandosi ad involare verso il suo secondo successo in carriera, pilota in erba che sta crescendo molto bene; ad inseguire Christian Zanetti, quindi Cirillo con alle spalle Montesarchio, Corrado Pirozzi, Califano, Marco Squillaci, Gianni Andreottola e Riccio a completare.

Nell’altra manche della batteria B si assisteva ad uno spettacolo mozzafiato con il ritorno di Michael Vaillant alias Giuseppe Raimo, in una delle sue migliori performance questo anno, battagliare per la prima posizione contro un Alessio Mazzone forsennato, dopo ben 10/12 giri aveva la meglio il pilota di Montoro assaporando nuovamente il gusto della vittoria dopo davvero troppi anni, dimostrando che la classe è ancora dentro di lui, gustando nuovamente il sapore del podio.

Nel frattempo Mazzone veniva superato anche da un geniale Mario Germino nelle ultime curve della gara andandosi a prendere di forza un secondo posto che gli varrà la seconda posizione assoluta di evento a sole 5 lunghezze dal leader Zanetti.

 

Nelle retrovie in quarta posizione Dante Fantasia, Gianpaolo Zullo, Francesco Cretella, Arturo Cesaro, Teresa Bosco e Luigi Citarella.

Nella seconda manche, la finale Gold, dopo un duello durato diversi giri, a contendersi la vittoria neanche a farlo apposta, Zanetti, Germino e Raimo che termineranno nelle stesse posizioni dell’ordine di arrivo.

 

Nella Finale Silver uno scatenato Vincenzo Califano dimostrava ancora la sua forma migliore di questo anno andandosi a prendere un’altra vittoria con un distacco di ben 10 secondi nei confronti di un ritrovato Francesco Cretella pilota della RG Squadra Corse, seguito da Luigi Citarella ottimo Terzo soltanto alla sua seconda partecipazione nel Circus RG, dopo le penalizzazioni subite da Vincenzo Riccio e Marco Squillaci i quali si sono scontrati un pò troppo duramente in pista, prontamente ammoniti dalla Direzione Gara ASI Karting nelle vesti di Mauro Amato ed Annalisa Caruso.

 

Alla fine, una manifestazione colma di passione, fairplay e tanto spirito agonistico, per un evento che sicuramente avrà un seguito in futuro. Si ringrazia lo staff del Kartodromo Iscaro sempre professionale, xs powerdrink e le foto di Fabiana Pedone.

Copyright 2021 © All rights Reserved.Made by Nexus Web Agency.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Nexus Web Agency